Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze. Leggi l'informativa completa

HomeTech

Un'app per immergerci nel passato

nfb-circa-1948.jpg

L’ artista canadese Stan Douglas ha creato un’applicazione, per partecipare al National Film Board of Canada, che ci permette di viaggiare indietro nel tempo, nel comodo di una stanza.


L’app, dal nome “Circa 1948”, va utilizzata proprio mentre l’utente è al chiuso fra 4 mura. Questa sfrutta l’hardware Kinect della Microsoft, che permette di mappare il corpo dell’utente, e di proiettare quindi sulle pareti una vera e propria storia, con 18 personaggi che interagiranno fra loro.


Questa creazione, di cui esiste già un’applicazione scaricabile per iOS, è stata presentata al Vancouver Film Festival.


http://vimeo.com/92945319


Guarda il Video di presentazione mostrato al National Film Board of Canada.

RA e PS4 per un'esperienza incredibile

Grazie a due nuovi video postati sul suo sito giapponese, la Sony dimostra le incredibili possibilità della Realtà Aumentata, realizzabili usando l’Eye Camera collegata alla console.

 

Nel primo video vediamo una convincente interazione con del liquido, mentre nel secondo dei personaggi virtuali proiettano un’ombra grazie all’illuminazione con una torcia reale, rispondendo in maniera soddisfacente agli stimoli esterni.

 

 
oculus-rift.jpg

Da una campagna su Kickstarter all’acquisto da parte di Facebook, la storia di Oculus Rift è probabilmente la più grande notizia nel mondo RA.


Comunque, il dispositivo risulta disponibile solo “per sviluppatori”, come da contratto che è necessario firmare sul sito al momento dell’acquisto.


Non importa che apparentemente in Cina il numero di “sviluppatori” sia così enorme da far temere alla Oculus un massiccio fenomeno di rivendita di queste stesse unità per sviluppatori, portando l’azienda a sospendere per ora la vendita.


Le unità destinate ai consumatori sono già previste per i prossimi anni, ma nel frattempo le vendite sono solo per gli sviluppatori, e disponibili in quantità limitata. Ma apparentemente non i Cina.

La prima sfilata di moda in AR per Goelia China

goelia-augmented-reality-fashion-show-dfusion2

Per la sua ultima sfilata per la collezione Autunno/Inverno 2014, “Mirage of London”, GOELIA China ha offerto una esperienza unica ai suoi spettatori.


Usando le tecnologie di Realtà Aumentata, le modelle che camminavano su un palco bianco erano immerse nel colorato universo di Londra, alla stazione Ferris, Oxford Street, in una stazione di autobus...Le moelle giocavano letteralmente con l’ambiente virtuale ottenendo nun effetto magico e realistico!


Questo progetto è stato creato e consegnato da Guangzhou AR,il nostro partner in Cina, usando il Software per eventi in HD Professionale  D’Fusion.


Guarda il video della sfilata in AR di Goelia.

 
 
blog-huawei-cebit2014.jpg

Durante l’ultima edizione del CeBIT 2014, la Huawei ha presentato la sua ultima soluzione per Data Center basata su Container attraverso un sistema di Realtà Aumentata, per raggiungere i professionisti che vorrebbero spostare i loro Data Center in un container standard.

 

I Data Center su Container della Huawei sono specializzati in trasporto o logistica e seguono gli standard ISO dell’industria dei trasporti.

 

L’applicazione per la Realtà Aumentata è stata sviluppata usando il software per Realtà Aumentata D’Fusion ed è stata consegnata alla divisione impresa Huawei per presentare interattivamente le sue soluzioni per Data Center. Il team di vendite l’ha utilizzato per orazioni aperte, come un chiosco interattivo, e sui suoi computer portatili come strumento di vendita.

 

Guarda il video della Soluzione per Data Center basato su Container della Huawei in Realtà Aumentata.

 

 
contact-lenses-color-yuka-dfusion-emprizeinc.jpg

Ti interessano le lenti a contatto colorate? Troviamo il colore che si adatta meglio al tuo viso!


La compagnia giapponese YUKI un'applicazione mobile con un brand innovativo che include un modulo di prova virtuale utile per trovare il colore delle tue future lenti a contatto. Sono incluse 12 colorazioni! Tutto ciò che devi fare è centrare la tua pupilla nella guida presente su schermo, e toccare il pulsante di riempimento. Le lenti a contatto appaiono immediatamente e si possono anche regolare in posizione e dimensioni.


Questa app mobile è stata pensata e sviluppata dal nostro partner giapponese Emprize inc., usando gli SDK D'Fusion Mobile con la loro tecnologia di Face Tracking.


Scarica l'app per iOS.


Visita il sito web di YUKA.

 
TryLiveApparel-virtual-dressing-room-clothes-chic2013_1.jpg

Durante la fiera internazionale Clothing & Accessories Fair di Beijing China dello scorso mese, 360Fashion ha invitato Total Immersion a mostrare la sua soluzione TryLive per l’industria della moda.


Durante l’esibizione, i visitatori sono stati invitati ad entrare dentro la Fitting Room virtuale TryLive e provare i vestiti della collezione sposa del più grande stilista cinese del settore Guo Pei - virtualmente!


Usando TryLive Apparel, la prossima generazione di soluzioni virtuali try-on di Total Immersion, i clienti possono adesso “provarsi qualsiasi cosa senza togliersi nulla di dosso”.


L’ESPERIENZA TRY-ON IN REALTA’ VIRTUALE AUMENTATA


Prova il divertimento di vestirti all’ultimo grido grazie a TryLive Apparel, una soluzione try-on virtuale per acquisti al dettaglio ed amanti della moda. Guarda nello Specchio Magico e provati i vestiti virtualmente. TryLive offre un modo impareggiabile di relazionarsi con i propri marchi preferiti e per promuovere i saldi.


Leggi l’articolo completo sul China Daily e su Culture Mag.

 

TryLiveApparel-virtual-fitting-room-chic2013.png
 

Diventa un eroe del film Dragons 2 in AR

dragons2-augmented-reality-dfusion.jpg 
 

Nuota nel magico universo di Dragons 2 in Realtà Aumentata!

Il partner in Argentina di Total Immersione, Zenta producciones, ha appena rilasciato un action in Realtà Aumentata usando il caratteristico Face Tracking della D'Fusion


Per la promozione del nuovo film "How to train your Dragon 2", in alcuni centri commerciali argentini alcuni supporti esterni sono stati trasformati in specchi interattivi.


Grazie alla tecnologia di Realtà Aumentata, gli utenti possono vedersi trasformati nei personaggi del film, fare foto dell'esperienza e condividerle con amici e parenti.


Guarda il video dello stand a Realtà Aumentata di Dragon 2.

dragons2-augmented-reality-dfusion3

 

 
The-Elder-Scrolls-Online-Skyrim

Innumerevoli sono i videogiocatori che nel mondo hanno provato l’emozione di immergersi nel mondo di The Elder Scrolls V: Skyrim, V episodio della celebre Saga di action RPG firmato Bethesda.


Per rendere ancor più immersiva l’esperienza di gioco, Cyberith ha messo in campo la propria competenza nel settore della realtà virtuale e ha rilasciato una dimostrazione video che mostra le potenzialità del suo Virtualizer, per un’esperienza di gioco in Realtà Virtuale.


Il tappettino multidirezionale del Virtualizer, combinato all’imbacatura, sostituisce i controller di movimento, mentre per la Visuale 3D Ciberith è ricorsa all’Oculus Rift.

Tunkay Cakmak si è occupato di dimostrare l’esperienza VR, brandendo un WiiMote e un Wii Nunchuck. Ha potuto così vagare per il mondo di Skyrim, provocare le guardie, infastidire i cittadini, affrontare un duello di magia, e persino combattere un drago.

Un evidente passo in avanti verso la “virtualizzazione” della realtà in campo videoludico. Passeggiare, correre, voltarsi, scattare, tirare con l’arco, brandire spade e lanciare incantesimi. E per i più appassionati, perchè no, il piacere di fermarsi sulla torre più alta o sulla cima di una montagna, per “guardarsi attorno” (letteralmente) e godersi il paesaggio. Per ora, godetevi la demo su Youtube.

Chromville: i bambini studiano divertendosi!

La realtà aumentata è uno strumento utile ma anche tanto divertente per i bambini delle scuole elementari. Mediante l’ App gratuita chiamata Chromville, i bambini possono realizzare dei propri personaggi di fantasia e vederli prendere vita in 3D sullo schermo di un iPad. Come si realizza tutto ciò? È semplicissimo…per prima cosa si stampano delle pagine “speciali” dal sito Chromville su cui i bambini disegneranno e coloreranno i loro personaggi, poi baserà puntare l’iPad sul foglio e il gioco sarà fatto…i personaggi inizieranno a ballare e a muoversi proprio come esseri viventi! L’applicazione permette di scattare delle foto ai propri pupazzi e salvarle su un rullino fotografico.

cropped-Page 1

Ogni bambino può creare una pagina personalizzata in cui inserire una foto del personaggio, affidargli un nome e scrivere una storia su di esso...dando libero sfoggio alla fantasia e, come se non bastasse, è possibile registrare e ascoltare l’audio della propria storia direttamente sull’iPad.

Tutto questo è solo una delle sei pagine che Chromville propone all’insegnante perciò, esistono tante possibilità per i nostri bambini! Non c’è niente di meglio che raggiungere brillanti risultati nell’istruzione dei bambini conciliando l’aspetto puramente ludico con il senso del dovere!

Pagina 3 di 5
Go to top